05 Agosto 2021 - Aggiornato alle 17:23
CRONACA
Napoli: Poggioreale, Carabinieri arrestano 3 persone. Erano in strada per rubare oggetti da auto parcheggiate
31 Marzo 2021 13:24 —

I Carabinieri della Stazione di Napoli Poggioreale, insieme a quelli del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno arrestato per concorso in tentato furto aggravato Mariano Pignetti (50enne), il figlio Antonio (21enne) e Antonio D’Orsi (37enne), tutti di Ponticelli e già noti alle forze dell’ordine. Intorno alle 4 di questa notte, su segnalazione giunta al 112, i militari sono intervenuti in via Gianturco 140 dove, all’altezza dell’ingresso di un parco condominiale, hanno individuato un uomo a bordo di una Renault Megane, con motore acceso e in atteggiamento sospetto. All’interno del recinto condominiale, invece, i Carabinieri hanno intercettato gli altri due complici, padre e figlio, che tentavano di nascondersi per non farsi notare. Erano già riusciti ad aprire due autovetture di proprietà di due condomini e stavano portando via gli oggetti contenuti al loro interno.  Nei pressi delle due autovetture sono stati rinvenuti anche gli arnesi da scasso utilizzati per forzare le chiusure delle auto oggetto del tentativo di furto, come anche nel bagagliaio dell’auto a bordo della quale è stato trovato il “palo”. I tre sono finiti in manette e tradotti in Tribunale per il rito direttissimo.

31 Marzo 2021 13:24 - Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2021 13:24
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi