23 Maggio 2022 - Aggiornato alle 03:29
CRONACA
Napoli: Polizia arresta due rapinatori diciottenni dopo una violenta colluttazione
26 Marzo 2022 12:40 —

La Polizia di Stato ha tratto in arresto per rapina impropria, furto con strappo, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, ricettazione e danneggiamento di beni della Pubblica Amministrazione E.L. e P.L., entrambi diciottenni.

I due soggetti, transitando in via Giovanni Palladino a bordo di un motoveicolo successivamente risultato provento di furto, hanno asportato una borsa, contenente denaro, documenti ed effetti personali, di una turista straniera seduta ad un tavolo esterno di un locale, evento ripreso dalle telecamere dell’impianto di videosorveglianza di un vicino esercizio commerciale. I malviventi, datisi alla fuga, sono stati immediatamente intercettati da una pattuglia impiegata in un servizio di contrasto ai reati predatori e, dopo un lungo inseguimento, sono stati raggiunti in via Conte di Castelmola, nei pressi di piazza Mercato, ed, infine, bloccati al termine di una violenta colluttazione con i due operanti che, nella circostanza, hanno riportato lesioni successivamente giudicate guaribili in 7 giorni ciascuno. Nell’occorso i due si sono resi responsabili anche del danneggiamento del dispositivo manuale di segnalazione in uso agli operatori.

All’esito della successiva perquisizione personale effettuata a carico dei due, sul passeggero è stato rinvenuto un portafogli contenente documenti ed effetti personali risultato provento di un furto con strappo commesso pochi minuti prima nella vicina via Settembrini ai danni di un’altra donna.

26 Marzo 2022 12:40 - Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2022 12:40
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi