26 Giugno 2019 - Aggiornato alle 21:54
POLITICA
Napoli: Polizia Municipale, Lega "Salvini mantiene le promesse, De Magistris no"
13 Dicembre 2018 17:32 —

In relazione all'articolo Consiglio, incubo flop: in bilico 96 nuovi vigili, pubblicato su un quotidiano cittadino, la coordinatrice cittadina della Lega Simona Sapignoli ed il consigliere comunale Moretto dichiarano: "Siamo del tutto basiti nel vedere che gli impegni presi dal ministro degli Interni nei confronti della nostra città non vengano realizzati per colpa di una maggioranza comunale divisa e sull'orlo di una crisi di nervi. È assurdo vedere che dinanzi a un tema così sentito come la sicurezza, la maggioranza non riesca a compattarsi per approvare una delibera utile ad assumere nuovi poliziotti municipali. Oltre che una beffa per la cittadinanza, si tratta di un comportamento da irresponsabili. Durante gli incontri istituzionali avuti a Napoli a partire dallo scorso ottobre, Matteo Salvini aveva pienamente accolto le richieste di Palazzo San Giacomo per procedere al rafforzamento degli effettivi della Polizia Municipale, tanto da sbloccare subito i fondi destinati al Comune per lo scorrimento della graduatoria Ripam. Il programma della Lega, del resto, ha la sicurezza delle aree urbane come priorità. Ma evidentemente quella priorità non è la stessa dell'Amministrazione de Magistris. Ne prendiamo atto, ma per favore gli esponenti della maggioranza arancione non vengano a dirci che il governo è sordo alle richieste degli enti locali, perchè così si renderebbero ridicoli. Vorremmo anche sottolineare che, contrariamente a quanto riportato nel pezzo, i rinforzi sul fronte delle forze dell'ordine non sono affatto “una chimera”. In poco più di sei mesi di governo, la Lega non ha mai lesinato impegno sul problema sicurezza a Napoli: basti pensare che entro febbraio in città arriveranno i primi 88 poliziotti in più a presidiare il territorio cittadino. E se il Comune avesse a cuore le esigenze delle persone, avrebbe accelerato i lavori affinchè a quei poliziotti si potessero affiancare subito anche altri 96 vigili urbani. Salvini la sua parte la sta facendo, da de Magistris non vediamo alcun impegno sul fronte sicurezza.Le notevoli difficoltà che il sindaco sta incontrando nel tenere in piedi la sua maggioranza, incapace di approvare persino una delibera su di un tema molto sentito in città, confermano che questa esperienza politica iniziata nel 2011 è arrivata al capolinea: de Magistris non ha più una forza politica per governare. Ne prenda atto e lasci."

13 Dicembre 2018 17:32 - Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2018 17:32
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi