29 Marzo 2020 - Aggiornato alle 19:33
CRONACA
Napoli: Pomigliano d'Arco, Carabinieri arrestano 29enne. Ha picchiato la compagna davanti ai figli minori
29 Dicembre 2019 13:42 —

I Carabinieri della Stazione di Castello di Cisterna hanno arrestato per lesioni personali aggravate un 36enne di Pomigliano già noto alle forze dell'ordine. E’ stato bloccato nella sua abitazione dopo che aveva brutalmente malmenato la propria compagna, in presenza dei tre figli minori. Per motivi banali, l’uomo aveva colpito ripetutamente la compagna 29enne, causandole fratture al volto ritenute guaribili in 30 giorni. La violenza è stata così intensa che l’arrestato ha riportato alle mani e ai piedi contusioni causate dalle percosse inferte. Il 36enne è ora in camera di sicurezza in attesa di giudizio.

29 Dicembre 2019 13:42 - Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2019 13:42
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi