15 Luglio 2020 - Aggiornato alle 04:42
CRONACA
Napoli: Pomigliano d’Arco, Carabinieri sequestrano area di 350 mq e denunciano un 41enne
06 Marzo 2020 09:41 —

Nell’ambito dei servizi di contrasto ai roghi di rifiuti e alle condotte illecite connesse disposti dal comando provinciale di napoli, i carabinieri della stazione di pomigliano d’arco insieme a quelli della Tenenza Carabinieri di Casalnuovo di Napoli e della Stazione Carabinieri Forestali di Marigliano hanno denunciato un 41enne per il reato di smaltimento illecito e deposito incontrollato di rifiuti. I militari hanno trovato in via Nazionale delle Puglie 56 - all’interno di un’area che in passato era di proprietà di un noto pastificio (struttura sequestrata a seguito di procedura fallimentare) - scarti ferrosi, materiale di plastica e guaine. Il piazzale di 350 metri quadrati è stato sequestrato.

06 Marzo 2020 09:41 - Ultimo aggiornamento: 06 Marzo 2020 09:41
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi