15 Agosto 2018 - Aggiornato alle 06:44
CRONACA
Napoli: Pompei, arrestato in casa dai Carabinieri mentre aggredisce la convivente a calci
02 Maggio 2018 13:07 —

I Carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre Annunziata hanno tratto in arresto un uomo, un 36enne di San Giuseppe Vesuviano già noto alle forze dell'ordine, dopo averlo bloccato mentre prendeva a calci la convivente al culmine di una lite. E' stata proprio lei a chiamare il 112 per chiedere di essere salvata da quella sfuriata. Bloccato l’uomo i militari hanno soccorso la vittima che è stata affidata a sanitari del 118 nel frattempo chiamati sul posto. La donna è stata accompagnata in ospedale per la medicazione di varie contusioni al capo. L’uomo, che dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, dopo le formalità di rito è stato tradotto ai domiciliari in un’altra abitazione.

02 Maggio 2018 13:07 - Ultimo aggiornamento: 02 Maggio 2018 13:07
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi