11 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 21:49
CRONACA
Napoli: Pompei, dipendente del parco archeologico arrestato dai Carabinieri per assenteismo
22 Novembre 2018 15:29 —

I Carabinieri del posto Fisso Scavi di Pompei e della locale Stazione hanno tratto in arresto un dipendente del parco archeologico ritenuto responsabile di truffa e false attestazioni di presenza in servizio continuati. Si tratta di Enrico Inserviente, 58 anni, raggiunto da Ordinanza di Custodia cautelare ai domiciliari emessa dal GIP di Torre Annunziata su richiesta di quella Procura della Repubblica. Il provvedimento è stato deciso dopo indagini dei militari dell’Arma nel corso delle quali era stato accertato che l’uomo, istruttore amministrativo presso l’Ufficio Tutela dell’Ente Parco Archeologico, in tempi diversi aveva fatto figurare di essere presente in servizio mentre invece si era allontanato dal posto di lavoro per motivi privati.

22 Novembre 2018 15:29 - Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2018 15:29
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi