22 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 01:17
CRONACA
Napoli: Ponticelli, 19enne arrestato dai Carabinieri. Aveva colpito un coetaneo con sei coltellate con una lama di 20 centimetri
12 Ottobre 2019 18:26 —

I Carabinieri della stazione di Ponticelli, con la collaborazione di quelli del Nucleo Radiomobile di Napoli, del Nucleo Operativo di Poggioreale e del Reggimento Campania, hanno tratto in arresto Andrea Miele, un 19enne del posto già noto alle forze dell'ordine. Aveva avuto una discussione con un coetaneo incensurato, banali le motivazioni. Durante la lite Miele ha più volte colpito il “contendente” con un coltello da cucina di 20 centimetri. 6 le coltellate che hanno raggiunto il giovane in più parti del corpo: 4 alla gamba sinistra, 1 alla spalla e 1 allo sterno. 10 i giorni di prognosi prescritti alla vittima. Miele, arrestato dai militari per lesioni aggravate, è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio. Il coltello, nascosto dal 19enne sull’armadio della camera da letto, è stato sequestrato.

12 Ottobre 2019 18:26 - Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2019 18:26
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi