04 Agosto 2020 - Aggiornato alle 16:46
CRONACA
Napoli: Porta Capuana, controlli straordinari della Polizia. Identificate dieci prostitute, otto nigeriane, una cinese d una georgiana
02 Luglio 2020 15:34 —

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, del Reparto Mobile e dell’Unità Cinofila dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno effettuato un servizio straordinario del controllo del territorio nella zona di Porta Capuana dove era stata segnalata la presenza di persone dedite alla prostituzione. Sono stati effettuati dei controlli ad alcuni bassi  in piazza Enrico De Nicola ed in vicoletto II Santa Maria a Cancello in cui sono state trovate otto nigeriane, una cinese ed una georgiana tra i 22 e 60 anni. Tre donne sono state denunciate per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato poiché irregolari sul territorio nazionale e una quarta  per mancata esibizione del documento di identificazione. Inoltre, il proprietario di un appartamento di via Santa Maria a Cancello è stato denunciato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina poiché all’interno della sua abitazione è stata trovata una straniera priva del permesso di soggiorno. L'intervento è frutto anche di un attento ascolto del territorio, che ha permesso di conoscerne meglio le problematiche.

02 Luglio 2020 15:34 - Ultimo aggiornamento: 02 Luglio 2020 15:34
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi