21 Novembre 2018 - Aggiornato alle 12:55
CRONACA
Napoli: Portici, 134mila euro in contante, coca pura e hashish. Carabinieri arrestano padre e figlio
20 Luglio 2018 14:22 —

Ferdinando e Giorgio Castaldi, 54 e 27 anni, di Portici, già noti alle forze dell'ordine, sono stati tratti in arresto dai Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco e della stazione di San Giorgio a Cremano con il supporto del nucleo carabinieri cinofili di Sarno (sa). Risponderanno di detenzione di stupefacente a fini di spaccio. In una cassaforte nella camera da letto del primo c'erano 125mila euro in contante. Addosso l'uomo ne aveva 8.200. In casa, inoltre, nascondeva in frigo un bilancino. Il figlio, invece, in una cassaforte nel deposito dell'attività edile di famiglia teneva 10 panetti di hashish, 500 grammi di cocaina ancora da tagliare e una bustina con altri 18 grammi di cocaina. Nel cassetto della scrivania dell'ufficio, invece, un panetto di hashish da 46 grammi. Dopo le formalità i due sono stati tradotti in carcere a Poggioreale.

20 Luglio 2018 14:22 - Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2018 14:22
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi