30 Settembre 2020 - Aggiornato alle 06:50
CRONACA
Napoli: Portici, non accetta la fine della relazione con la ex compagna e la minaccia. Arrestato
30 Agosto 2020 16:58 —

I Carabinieri della Stazione di Portici hanno arrestato per atti persecutori un 56enne della provincia di Napoli già noto alle forze dell'ordine. A causa della fine della loro relazione sentimentale, l’uomo ha minacciato e insultato più volte l’ex compagna che, esasperata e impaurita, lo ha denunciato ai Carabinieri locali. Non si tratta di un episodio singolo. La donna ha rappresentato ai militari che già in passato ha sporto diverse denunce contro il compagno per le continue vessazioni subite. L’uomo è stato subito rintracciato e controllato dai Carabinieri. Perquisito nascondeva nella tasca dei pantaloni un cavatappi e un coltello di 15 centimetri di cui solo la lama lunga sette. Arrestato dai militari della Stazione di Portici, è stato tradotto alla casa circondariale di Napoli Poggioreale.

30 Agosto 2020 16:58 - Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2020 16:58
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi