23 Novembre 2017 - Aggiornato alle 17:39
CRONACA
Napoli: Portici, vende una sola dose di hashish. Condannato per direttissima ad un anno e quattro mesi
21 Ottobre 2017 15:49 —

Una sola dose di hashish venduta ad un abituale acquirente, è stata sufficiente per gli agenti del Commissariato di P.S. “Portici-Ercolano” ad arrestare il pluripregiudicato Giuseppe Parisi, di 54 anni, conosciuto negli ambienti della criminalità con il soprannome di “Pepp’ o’ mostro”. I poliziotti, in Via Moretti, nell’ambito dei normali servizi di istituzione, hanno fermato un giovane per un controllo, sorprendendolo con una dose di hashish che stringeva tra le mani. In considerazione che gli agenti avevano notato il giovane uscire dallo stabile ove abita il 54enne, arrestato più volte per analogo reato, hanno effettuato una perquisizione nel suo appartamento. Benché la perquisizione non ha portato al sequestro di altre dosi di stupefacente, i poliziotti hanno comunque arrestato Parisi per il reato di spaccio di sostanza stupefacenti. Le dichiarazioni dell’acquirente hanno confermato che, la dose trovata in suo possesso, era stata acquistata al costo di €.10,00 proprio da Parisi. Processato, stamane, con rito per direttissima, il 54enne è stato condannato alla pena di 1 anno e 4 mesi, da scontare in regime di arresti domiciliari. 

21 Ottobre 2017 15:49 - Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2017 15:49
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi