20 Luglio 2018 - Aggiornato alle 06:21
CRONACA
Napoli: Posillipo, dopo indagini dei Carabinieri su un gruppo di parcheggiatori abusivi il Giudice sentenzia il divieto di dimora. In cinque devono lasciare Napoli entro domani
22 Marzo 2018 10:00 —

Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Napoli - Posillipo hanno eseguito un’ordinanza che applica la misura cautela del divieto di dimora nel Comune di Napoli emessa dal G.I.P. di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica (VII Sezione) a carico di 5 persone attive nel quartiere di Chiaia. Durante l’indagine, avviata nel gennaio 2017 e tesa a contrastare un fenomeno diffuso in città, anche grazie all’utilizzo di telecamere si è potuta monitorare e documentare una fiorente attività illecita comprendendone le dinamiche organizzative e di gestione. Le immagini hanno permesso di documentare numerosissimi e continui episodi, gran parte dei quali subiti e non denunciati dalle vittime, di cui solo una minima parte ha deciso di denunciare. Gli automobilisti erano costretti a pagare anche per parcheggiare sulle “strisce blu” e secondo un “tariffario” che non prevedeva sconti. Il timore che induceva i più a cedere alla richiesta era dettato dalla necessità di dovere posteggiare in zona e, maggiormente, dalla preoccupazione di danneggiamenti alla vettura. Quest’ultima ipotesi era ben concreta considerato che è stato documentato che parcheggiare e non cedere alle richieste provocava la reazione degli abusivi che, in diverse occasioni, sono stati immortalati a danneggiare i veicoli dei “non paganti”. L’illecito introito si può stimare in varie centinaia di euro giornalieri. I destinatari del provvedimento da domani dovranno comunicare alla Polizia Giudiziaria il luogo, diverso dal Comune di Napoli, in cui stabilire la loro dimora per effetto del provvedimento cautelare.

22 Marzo 2018 10:00 - Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2018 10:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi