15 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 22:19
CRONACA
Napoli: Pozzuoli, con cocaina e hashish addosso ingaggia una colluttazione con i Carabinieri
10 Ottobre 2018 16:02 —

I Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e per violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale Marco Mosello, un 32enne del luogo già noto alle forze dell'Ordine. Avendolo notato mentre si intratteneva in sosta su piazza Girone con fare sospetto a bordo della sua autovettura, i Carabinieri gli si sono avvicinati per controllarlo ma l'uomo ha opposto subito resistenze dimenandosi e spintonando gli operanti e, in contemporanea, tentando di disfarsi di un contenitore che è stato comunque recuperato e risultato contenere 6 dosi termosaldate di cocaina del peso totale di circa 2 grammi, 2 pezzi di hashish del peso complessivo di 6 grammi e 980 euro in banconote di vario taglio ritenute provento di attività illecita. Un militare dell'Arma è stato portato in Ospedale. I medici gli hanno diagnosticato e prestato le prime cure per traumi a una spalla e alla zona cervicale giudicati guaribili in 5 giorni. L'arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

10 Ottobre 2018 16:02 - Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2018 16:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi