19 Aprile 2019 - Aggiornato alle 08:21
CRONACA
Napoli: Pozzuoli, non si ferma all’alt. Inseguito e bloccato viene trovato con una dose di crack in bocca
17 Dicembre 2018 11:32 —

I Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli hanno arrestato per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale Valerio Iossa, un 35enne del luogo già noto alle forze dell'ordine. Alla guida della sua auto non si era fermato all’alt intimato dai militari dell’Arma su via Reginelle determinando un breve inseguimento. Raggiunto e bloccato, ha opposto resistenza dimenandosi, spintonando e colpendo un appuntato al quale ha causato contusioni guaribili in 4 giorni. Il tutto verosimilmente nel tentativo di disfarsi di una dose di crack che portava nascosta in bocca e che gli è stata sequestrata. Ora il 35enne attende il giudizio direttissimo ai domiciliari.

17 Dicembre 2018 11:32 - Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2018 11:32
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi