24 Maggio 2019 - Aggiornato alle 09:13
CRONACA
Napoli: Pozzuoli, rapinano dipendente di stazione carburante e puntano la pistola a un cliente. Carabinieri arrestano tre giovani
18 Aprile 2019 17:20 —

In sella a uno scooter senza targa, rubato ad una 40enne del posto, con i volti travisati da passamontagna e, due loro, armati di pistole, hanno rapinato il dipendente di un distributore di carburante di via solfatara costringendolo a consegnare l’incasso giornaliero (125 euro). Contemporaneamente hanno tentato di rapinare del portafogli un cliente puntandogli la pistola alla tempia. Arraffato il bottino si sono dati alla fuga. Due ragazzi di Pianura, A.T., 18enne, incensurato e Vincenzo Accarino, 19enne,  ed il loro complice di Quarto, 17enne, tutti già noti alle forze dell’ordine, pensavano di aver compiuto il colpo e che fosse andato bene ma un passante aveva chiamato il 112 segnalando una rapina in atto. A intervenire i Carabinieri della sezione radiomobile e della stazione di Pozzuoli. Un equipaggio della sezione radiomobile ha notato i tre e si è messo al loro inseguimento finché, dopo circa un chilometro, nei pressi di una rotonda hanno perso il controllo dello scooter e sono caduti. Il minorenne è stato bloccato, gli altri 2 sono fuggiti. I Carabinieri li hanno rintracciati dopo pochi minuti in un cantiere per un nuovo tunnel in via Fascione: Accarino si era nascosto in un buco nel cemento, l'altro era uscito dall’altro lato del cantiere ed è stato bloccato mentre camminava con fare indifferente. Le perquisizioni personali hanno permesso di rinvenire addosso al minorenne il bottino, poi restituito. A tutti e tre sono stati sequestrati i passamontagna e i giubbini. Tratti in arresto per rapina aggravata e tentata rapina aggravata nonché per ricettazione, i due maggiorenni sono stati tradotti in carcere mentre il minorenne è stato accompagnato al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei.

18 Aprile 2019 17:20 - Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2019 17:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi