22 Agosto 2019 - Aggiornato alle 10:01
CRONACA
Napoli: Pozzuoli, sequestrati “botti” detenuti illegalmente
29 Dicembre 2018 16:54 —

I Carabinieri della compagnia di Pozzuoli hanno denunciato per commercio abusivo e omessa denuncia di materiali esplodenti due coniugi 50enni di Pianura, entrambi già noti alle forze dell’ordine, titolari di una ditta di produzione di fuochi pirotecnici. La perquisizione nella ditta ha portato al sequestro di materiale detenuto illegalmente. In particolare sono state trovate nove batterie da 100 fuochi, due da 49, 15 confezioni da 10 “candele romane”, 2424 razzetti e tubi e tubetti di cartone ancora da riempire con la polvere.Il materiale è stato affidato per la distruzione a una ditta autorizzata.

29 Dicembre 2018 16:54 - Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2018 16:54
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi