12 Luglio 2020 - Aggiornato alle 20:09
CRONACA
Napoli: Prefetto dispone operazione "Alto Impatto" al Vasto
22 Febbraio 2020 13:38 —

Nella giornata di ieri, 21 febbraio 2020, nel quartiere cittadino del Vasto sono stati effettuati, su disposizione del Prefetto di Napoli, Marco Valentini, sentito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, servizi straordinari di controllo del territorio con modalità “Alto Impatto”.

Nell’operazione, finalizzata a rendere più efficaci la prevenzione ed il contrasto all’abusivismo commerciale e ad ogni altra forma di illegalità,   sono stati impegnati 75 uomini della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, 42 militari dell’Arma dei Carabinieri tra cui i NAS e 32 agenti e ufficiali della Polizia Locale, nonché personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro e dell’ASL NA1.

Nel corso delle operazioni sono stati controllati 19 esercizi commerciali, tra enoteche, attività di ristorazione, bar, paninoteche, minimarket, macellerie e pollerie e laboratori di cucina. Sono stati, altresì, esperiti controlli su ambulanti, esercizi di vicinato, veicoli e circa 300 persone, nonché effettuate perquisizioni personali.

Sono state sequestrate 2,5 tonnellate di generi alimentari, bevande e prodotti di macelleria, sanzionati numerosi esercizi per irregolarità igienico sanitarie e per la presenza di lavoratori in nero.

Rilevate, inoltre, e contravvenzionate abusive occupazioni di suolo pubblico.

Nella giornata di ieri, 21 febbraio 2020, nel quartiere cittadino del Vasto  sono stati effettuati, su disposizione del Prefetto di Napoli, Marco Valentini, sentito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, servizi straordinari di controllo del territorio con modalità “Alto Impatto”.

Nell’operazione, finalizzata a rendere più efficaci la prevenzione ed il contrasto all’abusivismo commerciale e ad ogni altra forma di illegalità,   sono stati impegnati 75 uomini della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, 42 militari dell’Arma dei Carabinieri tra cui i NAS e 32 agenti e ufficiali della Polizia Locale, nonché  personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro e dell’ASL NA1.

Nel corso delle operazioni sono stati controllati 19 esercizi commerciali, tra enoteche, attività di ristorazione, bar, paninoteche, minimarket, macellerie e pollerie e laboratori di cucina. Sono stati, altresì, esperiti controlli su ambulanti, esercizi di vicinato, veicoli e circa 300 persone, nonché effettuate perquisizioni personali.

Sono state sequestrate 2,5 tonnellate di generi alimentari, bevande e prodotti di macelleria, sanzionati numerosi esercizi per irregolarità igienico sanitarie e per la presenza di lavoratori in nero.

Rilevate, inoltre, e contravvenzionate abusive occupazioni di suolo pubblico.

22 Febbraio 2020 13:38 - Ultimo aggiornamento: 22 Febbraio 2020 13:38
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi