05 Dicembre 2020 - Aggiornato alle 01:03
CRONACA
Napoli: Prefettura, si è runito il Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica
23 Ottobre 2020 22:19 —

Nel pomeriggio odierno si è svolta, presso il Palazzo di Governo, presieduta dal Prefetto di Napoli, Marco Valentini, una riunione del Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica alla presenza del  Sindaco di Napoli e della Città Metropolitana, del Vice Presidente della Regione Campania, dei vertici delle Forze dell’ordine, del Vice Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco e del Direttore Generale dell’ ASL Napoli 1.        

E’ stata esaminata la situazione dell’ordine pubblico nel capoluogo e in ambito metropolitano, con particolare riferimento ai servizi di controllo del territorio in atto per la verifica del rispetto delle ulteriori misure per il contenimento della pandemia da Covid-19 dettate dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18 ottobre scorso. In particolare, presso il comune di Arzano, in seguito all’entrata in vigore dell’ordinanza n.82 del Presidente della Regione Campania, sono stati disposti limiti agli spostamenti della popolazione da e per quel Comune e sono stati dislocati, presso i 22 varchi di accesso al territorio interessato, 500 uomini tra appartenenti alle Forze dell’ordine e alle Forze Armate, rimodulando il dispositivo precedentemente attuato.

Il Sindaco di Napoli ha riferito che il contesto cittadino è attentamente monitorato e, a fronte di situazioni di pericolo per la salute pubblica, saranno assunti i provvedimenti del caso, previa concertazione con la Prefettura da esplicare in seno al Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica.

E’ stata affrontata poi la questione inerente lo stabilimento napoletano della Whirlpool che sospenderà le attività produttive alla fine del corrente mese di ottobre, circostanza che sta determinando tensione tra i dipendenti, stamani ricevuti in Prefettura.

E’ intervenuto infine il Sindaco di S. Sebastiano al Vesuvio che ha rappresentato l’esigenza dell’adozione di un’ordinanza di interdizione di tre piazze cittadine dalle ore 21,00 alle ore 23,00, condivisa dal Comitato previ approfondimenti in merito alla sostenibilità dei controlli.

23 Ottobre 2020 22:19 - Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2020 22:19
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi