23 Maggio 2022 - Aggiornato alle 05:14
POLITICA
Napoli: Presentato con De Luca e De Flaviis il libro "L'eutanasia della democrazia, il colpo di Mani Pulite" di Giuseppe Benedetto con la prefazione di Sabino Cassese
07 Marzo 2022 22:36 —

In una sala gremitissima al Maschio Angioino è stato presentato questa sera il libro di Giuseppe Benedetto, Presidente della Fondazione Luigi Einaudi, "L'eutanasia della democrazia, il colpo di Mani Pulite", Rubettino Editore con la prefazione di Sabino Cassese, giurista e accademico italiano, già ministro per la funzione pubblica nel governo Ciampi e giudice della Corte Costituzionale.

Il libro parte dalla stagione politica che impropriamente è andata sotto il nome di "Mani pulite" che ha profondamente mutato la storia della nostra democrazia, incidendo in modo irreversibile sul rapporto tra poteri dello Stato. Uno dei passaggi cruciali è stata l'abolizione dell'autorizzazione a procedere per i membri del Parlamento. La riforma costituzionale dell'articolo 68 della Costituzione, avvenuta sotto l'incessante spinta delle piazze forcaiole, ha alterato la relazione tra poteri legislativo, esecutivo e giudiziario, arrecando gravi fratture all'ordine democratico. In quest'opera, oltre alla fedele esposizione del dibattito parlamentare antecedente alla riforma, vi è anche uno scrupoloso lavoro di ricerca sulle guarentigie parlamentari. Quando nacquero? Perché? Cosa prevedono le Costituzioni degli altri Paesi occidentali? Domande essenziali per comprendere l'evoluzione della nostra democrazia. La risposta del libro è che siamo un unicum nel panorama mondiale. 

Oltre all'autore, hanno preso la parola il magistrato Antonio Lepre e l'Avvocato Ugo de Flaviis Presidente dell'Arciconfraternita San Giuseppe dei Nudi. E' intervenuto Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania. "Grazie perchè questa sera mi invitate a riflettere su un tema che io considero decisivo per il futuro dell'Italia" ha esordito De Luca. "Siamo in una stagione di eclissi della democrazia. Tutta una serie di principi di valori fondanti di una democrazia liberal democratica sono largamente in discussione. Uno dei problemi è l'equilibrio dei poteri". Poi il Presidente ha affrontato il tema della responsabilità dei magistrati, della separazione delle carriere, per finire a parlare dell'assurda legge Severino che ha bloccato il paese e "dell'Italia di oggi dove c'è una guerra in atto nel nostro parlamento contro la grammatica e la sintassi" suscitando l'ilarità e gli applausi dei presenti.

Ad ascoltare De Luca anche molti volti noti tra cui spiccavano l'Avv.Fulvio Fucito Consigliere Comunale di Napoli e Presidente del Gruppo consiliare "Manfredi Sindaco" e il Prof. Walter Savarese Presidente della Commissione Bilancio del Comune di Napoli.

Antonio Pianelli 

    

07 Marzo 2022 22:36 - Ultimo aggiornamento: 07 Marzo 2022 22:36
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi