23 Gennaio 2019 - Aggiornato alle 10:31
CRONACA
Napoli: Qualiano, Carabinieri trovano botti illegalmente detenuti a casa di un indagato. Arrestato
17 Dicembre 2018 11:09 —

I Carabinieri forestali del Nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale di Napoli hanno dato esecuzione a un decreto di perquisizione emesso dalla Procura di Santa Maria di Capua Vetere a carico di nove persone indagate per associazione a delinquere. Nel corso delle operazioni è stato arrestato il 50enne Giovanni Elefante perchè nel luogo ove abita, in via Ripuaria a Qualiano, è stato rinvenuto ingente quantitativo di materiale esplodente che erano stipati in un locale pertinenza dell’abitazione con pericolo per la pubblica e privata incolumità. Sottoposte a sequestro 12 scatole contenente batterie pirotecniche. L’arrestato attende il rito direttissimo.

17 Dicembre 2018 11:09 - Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2018 11:09
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi