25 Settembre 2017 - Aggiornato alle 13:54
CRONACA
Napoli: Qualiano, evade dai domiciliari per minacciare la vicina a causa di questioni condominiali. Arrestato dai carabinieri
01 Settembre 2017 13:01 —

I carabinieri della stazione di Qualiano hanno arrestato per evasione e minacce P.V., un 23enne del luogo ritenuto vicino al “clan Elia” attivo nei quartieri spagnoli di Napoli. Il ragazzo, ai domiciliari per reati in materia di stupefacenti, è stato sorpreso dai carabinieri nell’abitazione di una condomina che stava minacciando per questioni di vicinato. E' stato bloccato, tratto in arresto e, dopo le formalità, sottoposto di nuovo ai domiciliari dove è in attesa del rito direttissimo.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi