23 Gennaio 2019 - Aggiornato alle 19:02
CRONACA
Napoli: Qualiano, sorpreso con 100 chili di esplosivo in garage
30 Dicembre 2018 13:23 — Carabinieri arrestano incensurato.

F.C., un incensurato 29enne del luogo è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di Qualiano che gli hanno trovato nel garage 100 chili di materiale esplosivo, botti di ogni tipo. Rinvenute e sequestrate 43 “cipolle” e 802 ordigni artigianali del peso totale di 46 chili. C’erano anche 47 chili di fuochi di ogni genere tra i quali una batteria da ben 200 colpi, 16 batterie da 100 colpi, 9 battere da 49, una da 19 e poi 96 “candele romane”, 5 fumogeni, 6 pistole lancia-stelle filanti, 5 bengala infine “botti” di note foggie e marche, coni, candele, stelline. Il materiale esplosivo ed esplodente è stato sottoposto a sequestro e sarà distrutto dagli artificieri del Comando provinciale Carabinieri di Napoli. L’arrestato dovrà rispondere di detenzione illegale di materiale esplosivo ed esplodente senza licenza e, dopo le formalità, è stato tradotto ai domiciliari.

30 Dicembre 2018 13:23 - Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2018 13:23
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi