26 Maggio 2022 - Aggiornato alle 01:19
CRONACA
Napoli: Raffica di incidenti al Corso Vittorio Emanuele negli ultimi giorni. E ancora un incidente mortale a Fuorigrotta
09 Marzo 2022 15:34 — Borrelli (Europa Verde): “Appello per guida sicura, interventi manutentivi e controllo delle regole del codice della strada”. 

“Il Corso Vittorio Emanuele si conferma una strada a rischio viabilità dato l’alto numero di incidenti che vedono coinvolti centauri e automobilisti. Negli ultimi giorni ce ne sono stati diversi. Nel computo va sicuramente messo in conto la guida azzardata e poco rispettosa dei codici della strada ma anche l’effettiva percorribilità. Si tratta di un’arteria indispensabile che attraversa la città da un capo all’altro e vanno fatte tutte le opportune valutazioni e interventi necessari a garantirne le massime condizioni di sicurezza cosa che attualmente non avviene. Stop ai cantieri eterni, alle macchine parcheggiate sui marciapiedi e in doppia fila e in curva, che costringono i pedoni a camminare sulla carreggiata e cura per il manto stradale per anni pericolosamente scivoloso. Napoli ha poche strade ampie è necessario vietare che lo spazio delle carreggiate venga occupato piratescamente. Un appello alla prudenza di chi si mette alla guida non guasta mai, i veicoli possono essere strumenti di morte. E’ il caso del centauro 34enne deceduto a Fuorigrotta, dalla ricostruzione della dinamica dell’incidente una macchina gli avrebbe tagliato la strada”. così Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

09 Marzo 2022 15:34 - Ultimo aggiornamento: 09 Marzo 2022 15:34
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi