14 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 19:43
SPORT
Napoli: Raiola offre super Mario a De Laurentiis che ne sta parlando con Ancelotti e Giuntoli. Pronta una clausola anti-balotellate nel contratto
09 Agosto 2019 19:01 —

Il Napoli visto a Miami e nelle amichevoli internazionali è piaciuto ma mancano ancora dei tasselli da mettere al posto giusto con l’aiuto del mercato in entrata. Ancelotti ha sempre chiesto due pedine offensive, senza addentrarsi – almeno davanti ai microfoni – su caratteristiche e tipologia di giocatore. Dopo aver provato per Mauro Icardi (ci sarà ancora un altro assalto ma il giocatore preferisce la Juve, al lavoro per uno scambio con Dybala), le attenzioni si sono concentrate su Hirving Lozano e James Rodriguez. Un all-in che ha di fatto vestito d’azzurro – non ancora ufficialmente, però – sia il messicano che il colombiano. Servirà ancora qualche giorno, ma entrambi saranno protagonisti al San Paolo. Al PSV, per Lozano, saranno riconosciuti i 42 milioni della clausola di rescissione, mentre il ragazzo firmerà un quinquennale, con accordo trovato con Raiola anche per i diritti d’immagine. Poi sarà la volta del colombiano; il mercato inglese si è chiuso e Florentino Pérez è pronto a cedere James con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto, formula gradita ad ADL. Il presidente del Napoli, però, è scatenato e potrebbe regalare un’ulteriore pedina a Re Carlo; le difficoltà realizzative emerse contro il Barcellona, unite alle tante occasioni non concretizzate hanno convinto il massimo dirigente azzurro. L’idea è nata da Mino Raiola nelle conversazioni per Lozano e stavolta, contrariamente al passato, come raccolto da “I Fatti di Napoli” in esclusiva, ADL non ha chiuso le porte in faccia al procuratore. Stiamo parlando di Mario Balotelli, attaccante alla ricerca di una squadra. Il Presidente ne ha parlato con Giuntoli e Re Carlo e la possibilità resta più che concreta. SuperMario piace perché è relativamente giovane (è un classe ’90, il 12 agosto compirà 29 anni) e bisogna pagargli solo l’ingaggio; praticamente un affare, considerata la qualità tecnica del ragazzo. L’unico dubbio è legato al carattere del ragazzo, spesso sopra le righe, ma Raiola garantisce per il suo assistito, tanto da essere pronto ad inserire una speciale clausola anti-balotellate nel contratto. L’ex Marsiglia, poi, verrebbe di corsa a Napoli, lì dove abita sua figlia. Saranno tre settimane cruciali, al termine delle quali Ancelotti potrebbe avere a disposizione un super attacco.

Giovanni Spinazzola

09 Agosto 2019 19:01 - Ultimo aggiornamento: 09 Agosto 2019 19:01
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi