25 Agosto 2019 - Aggiornato alle 04:20
CRONACA
Napoli: Rapinarono centro scommesse a Quarto. Dopo i fermi scatta l'ordinanza di arresto. I tre restano in carcere
03 Agosto 2019 17:32 —

Nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, i Carabinieri della compagnia di Pozzuoli hanno dato esecuzione all’ordinanza di arresto emessa dal GIP del Tribunale di Napoli per rapina, tentato omicidio e detenzione illegale di arma nei confronti dei tre soggetti ritenuti responsabili della rapina in un centro scommesse di Quarto la notte del 20 luglio. Beniamino Cipolletta, 22enne, il cugino omonimo 18enne e Vincenzo Baia, 29enne, tutti di Pomigliano d’Arco, restano in carcere.

03 Agosto 2019 17:32 - Ultimo aggiornamento: 03 Agosto 2019 17:32
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi