05 Giugno 2020 - Aggiornato alle 14:38
CRONACA
Napoli: Rissa in un supermercato di Arpino. Il video spopola in rete. I Carabinieri individuano due dei partecipanti e sono sulle tracce degli altri coinvolti
01 Aprile 2020 14:01 —

I Carabinieri della stazione di Arpino di Casoria hanno denunciato 2 delle 4 persone coinvolte in una rissa all’interno di un supermercato di Via Nazionale delle Puglie a Casoria.

Si tratta di un 21enne di Casalnuovo di Napoli e di un 28enne di Casoria, entrambi già noti alle forze dell'ordine.

I due denunciati – hanno riscostruito i militari - sono stati aggrediti perché non rispettavano la distanza di un metro e non indossavano la mascherina di protezione nella fila che anticipava il pagamento alle casse.

Il 21enne è stato trovato in possesso di un coltellino e risponderà anche di porto abusivo di arma da taglio. L’altro sarà denunciato anche per possesso ingiustificato di chiavi alterate grimaldelli poiché portava con sé due cacciaviti, un paio di forbici e alcune chiavi modificate,  e per vilipendio alle forze armate.

Durante il controllo ha offeso e insultato gli operanti e l’intera Arma dei Carabinieri.

Continuano le indagini per risalire agli altri 2 soggetti coinvolti.

01 Aprile 2020 14:01 - Ultimo aggiornamento: 01 Aprile 2020 14:01
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi