15 Gennaio 2021 - Aggiornato alle 18:41
CRONACA
Napoli: Riunione in Prefettura con la Presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio
27 Novembre 2020 19:37 —

Nella mattinata odierna si è svolto, in collegamento telematico, un incontro sul contrasto alla violenza contro le donne, anche in occasione della celebrazione della giornata mondiale, che si è celebrata il 25 novembre scorso.

Sono intervenuti la Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere, Sen.Valeria Valente, i magistrati  delle Procure della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, di  Torre Annunziata,    di Nola e di Napoli Nord, i vertici provinciali delle Forze dell’ordine, l’ Assessore alle Pari opportunità, libertà civili e salute  del Comune di Napoli, il rappresentante dell’ufficio Scolastico Regionale per la Campania, i rappresentanti dei Centri antiviolenza e delle Case di accoglienza dell’area metropolitana di Napoli.         

La discussione è stata incentrata sulle novità normative per contrastare il fenomeno che, durante l’emergenza epidemiologica che il Paese sta vivendo, registra un notevole aumento, acuendo la necessità della tutela delle donne vittime di violenza.

La tematica appare complessa e necessita di un approccio multidisciplinare con  un intervento coordinato, sempre più sinergico, delle istituzioni e del privato sociale.

E’ stata riconosciuta l’importanza di una costante formazione degli operatori ma anche delle vittime e dei loro familiari attraverso l’attivazione di percorsi dedicati, specie all’interno del sistema scolastico.

Fondamentale altresì la creazione di un sistema rapido e concreto per fornire supporto - anche attraverso l’inserimento lavorativo per favorire l’ emancipazione economica - alle donne e ai loro figli, che nella maggior parte dei casi sono bambini la cui infanzia e vita restano segnate per sempre dalla tragedia subita.    

27 Novembre 2020 19:37 - Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2020 19:37
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi