01 Dicembre 2020 - Aggiornato alle 09:52
CRONACA
Napoli: Riutilizzo e rifunzionalizzazione dei beni confiscati in ambito metropolitano. Riunione in Prefettura
30 Ottobre 2020 13:27 —

Nella mattinata odierna si è tenuto, presso il Palazzo di Governo, presieduta dal Prefetto di Napoli, Marco Valentini, un incontro in modalità telematica, alla presenza del dirigente dell’Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati alla Criminalità Organizzata, Area di Napoli, del rappresentante dell’Agenzia del Demanio e dei rappresentanti delle Forze dell’ordine facenti parte del Nucleo di Supporto all’Agenzia, per un esame congiunto della situazione dei beni confiscati in ambito metropolitano.

Considerato che, all’esito di approfondimenti svolti sul numero e sulla tipologia degli immobili confiscati, è emerso che la stragrande maggioranza di essi non risultano riutilizzati  è stato concordato di promuovere un programma di incontri con i 47 Sindaci dell’area metropolitana destinatari di tali beni, finalizzati alla realizzazione di progettualità particolarmente significative cui dare impulso nel quadro di uno specifico cronoprogramma.

A tal fine, è previsto il coinvolgimento di tutti i componenti del Nucleo di Supporto  all’Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati alla Criminalità Organizzata, coordinato dalla Prefettura, per un utile apporto alla strategia  di restituzione alla collettività di tali immobili per generare quell’impatto culturale e simbolico fondamentale per aiutare un processo di partecipazione e condivisione sociale.         

30 Ottobre 2020 13:27 - Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2020 13:27
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi