20 Aprile 2021 - Aggiornato alle 18:22
CRONACA
Napoli: Rompono il vetro di un auto al Corso Vittorio Emanuele. I Carabinieri allertati dall'allarme li scoprono e li arrestano dopo un inseguimento. Sono due fratelli di Pianura
27 Marzo 2021 14:16 —

I Carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per tentato furto aggravato in concorso i fratelli Pasquale e Vincenzo Savastano. Hanno 41 e 42 anni, sono già noti alle forze dell'ordine ed entrambi sono del quartiere Pianura. I Carabinieri – in uno dei tanti servizi notturni disposti dal Comando provinciale di Napoli – hanno sorpreso i due questa mattina verso le 5 in corso Vittorio Emanuele. I militari, allertati dal suono di un allarme antifurto, si sono avvicinati ad un’auto parcheggiata. I due fratelli avevano rotto il vetro anteriore sinistro lato passeggero del Suv ma non sono riusciti a rubare nulla. I Carabinieri, dopo un breve inseguimento, li hanno bloccati ed arrestati. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di un cacciavite e di unmartelletto frangivetro. Gli attrezzi sono stati sequestrati. Gli arrestati sono in attesa di giudizio.

27 Marzo 2021 14:16 - Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2021 14:16
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi