08 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 08:19
CRONACA

Napoli: San Pietro a Patierno, aggredisce il padre e i poliziotti. Arrestato

10 Ottobre 2022 16:33 —

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in viale Quattro Aprile sono stati avvicinati da un giovane che ha segnalato una lite tra suo nonno e suo zio in un’abitazione poco distante.
I poliziotti sono entrati nell’appartamento indicato dove hanno trovato un anziano riverso a terra in stato confusionale e, dopo aver richiesto l’intervento del 118, hanno accertato che il figlio gli aveva chiesto del denaro e, di fronte al suo rifiuto, lo aveva aggredito con calci e pugni; successivamente, grazie all’intervento del nipote della vittima che era in casa, l’uomo si era allontanato.

Nella stessa serata, gli agenti, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti nuovamente presso la stessa abitazione poiché l’aggressore si era ripresentato pretendendo di entrare in casa.

I poliziotti, una volta sul posto, hanno rintracciato, nei pressi del garage, l’uomo che, alla loro vista, ha iniziato a dare in escandescenze insultandoli e aggredendoli fino a quando, grazie al supporto di una pattuglia del Commissariato Scampia, è stato, non senza difficolta, bloccato.

Un 44enne napoletano con precedenti di polizia è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale.
 

10 Ottobre 2022 16:33 - Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2022 16:33
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi