13 Novembre 2018 - Aggiornato alle 05:57
CRONACA
Napoli: San Pietro a Patierno, piovono dalla finestra eroina e bussolotti
15 Febbraio 2018 12:24 —

Nel corso di un servizio antidroga per contrastare le “piazze di spaccio” nell’area nord del capoluogo campano, i Carabinieri della stazione di San Pietro a Patierno hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Francesco Canciello, un 31enne della zona già noto alle forze dell'ordine per reati specifici. Nell’imminenza della irruzione dei militari nella sua abitazione si è disfatto lanciandolo dalla finestra di un trolley con 800 grammi di eroina, due chilogrammi di sostanza da taglio e 12  chilogrammi di bussolotti di plastica, di solito usati per il confezionamento dello stupefacente, un bilancino digitale di precisione. Trovati e sequestrati anche utensili, forbici, coltelli e frullatori, impiegati per la preparazione e il confezionamento della droga. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

15 Febbraio 2018 12:24 - Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2018 12:24
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi