18 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 06:44
CRONACA
Napoli: San Pietro a Patierno, scoperto autolavaggio con gestione incontrollata dei rifiuti
05 Luglio 2018 14:07 —

Servizio di controllo del territorio per la prevenzione dei reati ai danni dell’ambiente effettuato dal Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale (NIPAF). A San Pietro a Patierno, in via comunale Tavernola è stato denunciato l’amministratore 43enne di una società esercente attività di parcheggio e autolavaggio di automezzi, operativa su una superficie di 3.200 mq sulla quale erano state prese precauzioni insufficienti. È ritenuto responsabile di violazioni in materia ambientale quali gestione non autorizzata e deposito incontrollato di rifiuti. È stato accertato lo smaltimento di diverse tipologie di rifiuti del ciclo produttivo (rifiuti speciali pericolosi prodotti dall’impianto di disoleazione e rifiuti speciali pericolosi relativi agli imballaggi e contenenti residui di sostanze pericolose o contaminanti) rinvenuti in forma sparsa su tutta l’area. Nessuna documentazione attestante lo smaltimento dei rifiuti. Irrogata sanzione amministrativa per 43.500 euro.

05 Luglio 2018 14:07 - Ultimo aggiornamento: 05 Luglio 2018 14:07
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi