21 Gennaio 2020 - Aggiornato alle 22:39
CRONACA
Napoli: San Vitaliano, vessava la moglie da mesi. Arrestato dai Carabinieri 
29 Dicembre 2019 12:41 —

Ha minacciato e picchiato la moglie con calci e pugni per poi allontanarsi a piedi. Le vessazioni andavano avanti da mesi e la vittima, stufa di subire,  ha chiamato il 112. I Carabinieri – quelli della stazione di San Vitaliano e della Sezione Radiomobile di Castello di Cisterna – hanno immediatamente individuato il marito violento in Via Nazionale delle Puglie. Per l’uomo – un 34enne di Mariglianella già noto alle forze dell'ordine – sono immediatamente  scattate le manette. E’ ora nel carcere di Poggioreale e dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia.

29 Dicembre 2019 12:41 - Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2019 12:41
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi