18 Ottobre 2021 - Aggiornato alle 03:58
CRONACA
Napoli: Sanità, scoperta "centrale" di documenti falsi. Arrestato un uomo
25 Settembre 2021 18:59 —

Stamattina gli agenti della Squadra Mobile hanno effettuato un controllo in vico Tavernola presso l’abitazione di un uomo dove hanno rinvenuto una postazione informatica dotata di computer, due stampanti, di cui una a nastro per la stampa su documenti elettronici, 43 marche da bollo raffiguranti l’effigie del Comune di Napoli, materiale utilizzato per la fabbricazione e plastificazione di documenti da falsificare, un “Green Pass” e tre carte d’identità elettroniche false di cui due senza intestazione.

Carmine Conforti, 52enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

25 Settembre 2021 18:59 - Ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2021 18:59
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi