08 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 17:54
CRONACA

Napoli: Sanità. spacciatrice arrestata dalla polizia. Mergellina, sottrae denaro alla madre e oppone resistenza ai poliziotti. Arrestato

30 Settembre 2022 16:26 —

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Antonio Villari una donna che, in cambio di una banconota, ha ceduto qualcosa ad un uomo.

I poliziotti hanno raggiunto e bloccato entrambi, trovando la spacciatrice in possesso di 6 involucri contenenti circa un grammo di cocaina e di 10 euro mentre l’acquirente aveva un involucro contenente la stessa sostanza.

V.P., 54enne napoletana con precedenti di polizia, è stata arrestata per spaccio di sostanza stupefacente mentre l’acquirente è stato sanzionato per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.
    
In serata, invece, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in largo Sermoneta per la segnalazione di una persona che aveva asportato del denaro da un’attività commerciale e che si trovava ancora nelle vicinanze della stessa.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato l’uomo segnalato in evidente stato di alterazione e lo hanno controllato, ma lo stesso ha iniziato a minacciarli, sferrando anche un calcio contro la portiera della volante, fino a quando, non senza difficoltà, è stato bloccato.

Inoltre, gli agenti lo hanno trovato in possesso di circa 150 euro ed hanno accertato che l’uomo, poco prima, li aveva prelevati dalla cassa dell’esercizio commerciale di proprietà della madre contro la volontà di quest’ultima ed aveva iniziato a dare in escandescenze.

Un 23enne napoletano è stato arrestato per danneggiamento aggravato di beni della Pubblica Amministrazione, violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre il denaro è stato restituito alla madre.

30 Settembre 2022 16:26 - Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2022 16:26
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi