31 Gennaio 2023 - Aggiornato alle 05:02
CRONACA

Napoli: Sant’Anastasia, Carabinieri arrestano 2 persone tra fuochi pirotecnici e spaccio

28 Dicembre 2022 10:25 —

Servizio a largo raggio a Sant’Anastasia per i Carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna che in serata hanno arrestato 2 persone.

Il primo a finire in manette è un 36enne del posto. L’uomo, un operaio incensurato, si trova davanti la porta di ingresso della propria abitazione i militari della locale stazione: è una perquisizione alla ricerca di armi.

In casa rinvenuti e sequestrati 4 ordigni esplosivi non convenzionali dal peso complessivo di 310 grammi e 10 chili di materiale pirotecnico con categoria F1 e F2. L’arrestato, che dovrà rispondere di detenzione illegale di esplosivi, è in attesa di giudizio.

L’altro arrestato è invece Salvatore Filosa, 54enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo dovrà rispondere di detenzione e spaccio di droga. I Carabinieri della sezione operativa della compagnia di Castello di Cisterna hanno fermato l’uomo a via Somma mentre cedeva una dose di crack a un cliente. Perquisito, è stato trovato in possesso di un’altra dose della stessa sostanza e di 10 euro in contanti. Il 54enne è in attesa di giudizio.

28 Dicembre 2022 10:25 - Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2022 10:25
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi