08 Aprile 2020 - Aggiornato alle 06:40
CRONACA
Napoli: Sant’Anastasia, Carabinieri denunciano due fratelli titolari di un mini-market
18 Marzo 2020 13:24 —

A Sant’Anastasia i Carabinieri della locale Stazione insieme a quelli del Nucleo Anti Sofisticazione di Napoli hanno controllato una rivendita di generi alimentari della zona. I militari hanno accertato gravi carenze igienico-sanitarie e pessime condizioni strutturali del deposito. Ai titolari – due fratelli di 53 e 51 anni originari di Sant’Anastasia – sono state contestate sanzioni per un ammontare di circa 2mila euro. I due depositi, per un totale di 350 metri quadrati, sono stati chiusi.

 

18 Marzo 2020 13:24 - Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2020 13:24
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi