21 Aprile 2019 - Aggiornato alle 14:51
CRONACA
Napoli: Sant’Antimo, bomba esplode davanti al portone di un palazzo di via Roma
06 Gennaio 2019 12:31 — Il Sindaco Russo chiede al Prefetto di riunire a Sant'Antimo il Comitato Provinciale per la sicurezza e l'ordine pubblico.

Questa notte un ordigno è stato posizionato e fatto esplodere davanti al portone di un palazzo al civico 25. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale tenenza e la sezione investigazioni scientifiche del nucleo investigativo di Castello di Cisterna. Il portone, di ferro, è stato danneggiato dallo scoppio. In frantumi le vetrate di due negozi vicini. Indagini sono in corso per identificare gliautori e le cause dell'attentato. Sugli ordigni esplosivi in città interviene il Sindaco Aurelio Russo:  "In queste ore difficili, il mio pensiero è principalmente rivolto ai commercianti santantimesi. Cittadini che, con passione ed impegno, investono risorse ed energie per la crescita del nostro paese. Immagino e condivido la loro preoccupazione per le ripetute esplosioni di ordigni in città. Avverto il peso delle loro paure e sento la responsabilità di garantire la loro sicurezza e incolumità. Chiedo al Prefetto Pagano di riunire a Sant'Antimo il Comitato Provinciale per la sicurezza e l'ordine pubblico. È tempo di agire."

06 Gennaio 2019 12:31 - Ultimo aggiornamento: 07 Gennaio 2019 00:07
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi