02 Giugno 2020 - Aggiornato alle 19:29
CRONACA
Napoli: Sant’Antimo, contromano con mezzo chilo di droga. Carabinieri arrestano marito e moglie
11 Aprile 2020 12:12 —

Dovranno rispondere di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio due coniugi di Sant'antimo - un 59enne già noto alle ffoo e la moglie incensurata 57enne - arrestati dai carabinieri della locale tenenza. Entrambi di Secondigliano, erano a bordo di un ciclomotore e percorrevano via Raffaello contro mano. Notata la pattuglia hanno abbandonato il veicolo e sono fuggiti a piedi. Durante la fuga hanno lanciato tra gli arbusti un involucro contenente 7 confezioni di marijuana per complessivi 500grammi di sostanza. Bloccati i due sono stati arrestati e sottoposti ai domiciliari. Nelle loro tasche anche 478 euro in contante ritenuto provento illecito.

11 Aprile 2020 12:12 - Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2020 12:12
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi