25 Settembre 2018 - Aggiornato alle 13:28
CRONACA
Napoli: Sant’Antimo, scoperto laboratorio che falsificava celebri griffe
02 Giugno 2018 12:28 —

I Carabinieri della Compagnia di Giugliano hanno arrestato per contraffazione e uso di marchi falsi un 72enne incensurato del luogo, Santo Di Domenico, che aveva adibito il proprio seminterrato a laboratorio abusivo per la contraffazione di griffe internazionali di calzature e abbigliamento. Sequestrati, durante le operazioni, un forno industriale per stampi a fuoco, due presse industriali per imprimere i marchi, un essiccatore industriale, un compressore, tre piastre di ferro con su impresso il logo di una nota marca di scarpe sportive, altre tre piastre con il marchio di una casa di abbigliamento, un’ultima piastra con il logo di una celebre marca di piumini, 12 matrici con altri vari loghi di abbigliamento e 65 bollini adesivi per giubbini. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

02 Giugno 2018 12:28 - Ultimo aggiornamento: 02 Giugno 2018 12:28
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi