13 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 19:32
CRONACA
Napoli: Sant’Antonio Abate, sorpreso mentre incendiava rifiuti speciali e pericolosi. Arrestato
22 Novembre 2017 22:49 —

I Carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate hanno arrestato per combustione illecita di rifiuti Sergiu Popovici, un 28enne del posto, già noto alle forze dell'ordine. Intervenuti dopo una segnalazione al 112 circa un incendio in corso all’interno di un’industria conserviera, sul posto i militari hanno sorpreso il giovane intento a incendiare plastiche, scatole di vernice, porte e finestre di legno verniciato. È stato bloccato e arrestato. L'arresto è stato convalidato ed è in attesa di essere processato. L’area interessata dall’incendio, vasta circa 50 mq, è stata sequestrata.

22 Novembre 2017 22:49 - Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2017 22:49
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi