29 Marzo 2020 - Aggiornato alle 00:24
CRONACA
Napoli: Saviano, accoltella il fratello che si salva solo perché la lama si piega
20 Gennaio 2020 20:17 —

E’ incensurato e ha 52 anni l’uomo arrestato per tentato omicidio dai Carabinieri della stazione di Saviano e della sezione radiomobile di Nola. Durante una banale discussione, il 52enne ha impugnato un coltello da cucina e ha ferito il fratello al fianco sinistro e alla tempia. Ha continuato a colpirlo ma la lama del coltello si è piegata e non ha inferto ferite mortali. Allertati da un familiare, i Carabinieri hanno raggiunto e bloccato il 52enne che è poi stato tradotto al carcere di Poggioreale. La vittima è ricoverata all’ospedale di Nola in osservazione ma non è in pericolo di vita.

20 Gennaio 2020 20:17 - Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2020 20:17
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi