14 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 13:55
CRONACA
Napoli: Sbarca a Capodichino da Dubai con cinque chili di eroina purissima
21 Novembre 2017 08:16 —

La Guardia di Finanza di Napoli ha individuato ed arrestato a Capodichino un cittadino di origine tanzaniana K.S.A.di anni 53, utilizzato come corriere della droga, che aveva occultato nel doppiofondo del bagaglio da stiva un involucro contenente stupefacente tipo eroina per un peso al lordo del confezionamento pari a kg 5,100. Giunto a Napoli con un volo proveniente dal Kenya, con scali intermedi a Dubai e Roma Fiumicino, l’uomo stava per lasciare l’aeroporto allorquando i militari della tenenza della Guardia di Finanza, in collaborazione con i funzionari doganali, impegnati in attività di prevenzione e repressione di traffici illeciti in genere, hanno fermato il passeggero prima che lo stesso abbandonasse la sala arrivi, sottoponendolo a controllo. Non convinti delle spiegazioni ricevute ed insospettiti da alcuni segnali particolari di nervosismo, i finanzieri hanno proceduto ad accurati controlli sulla persona e sul bagaglio al seguito, all’esito dei quali èstato rinvenuto, abilmente occultato nel bagaglio da stiva un involucro contenente sostanza stupefacente. La successiva analisi chimica eseguita sul contenuto dell’involucro ha permesso di accertare che la sostanza sequestrata era costituita da eroina purissima. Il cittadino tanzaniano è stato arrestato con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti, reato punito con la pena da 8 a 20 anni di reclusione. Resta alto il livello di attenzione della Guardia di Finanza del Comando provinciale di Napoli che continua imperterrita nell’azione di contrasto ai traffici illeciti perpetrati dai locali sodalizi criminali.

21 Novembre 2017 08:16 - Ultimo aggiornamento: 21 Novembre 2017 08:16
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi