01 Ottobre 2020 - Aggiornato alle 21:26
CRONACA
Napoli: Scampia, arrestato pusher di origini ucraine. Nascondeva le dosi in un cortile di Via Oreste
17 Giugno 2020 13:00 —

I Carabinieri della Stazione Quartiere 167 hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio un 32enne incensurato di origini ucraine. I militari, durante un servizio per la prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato il 32enne aggirarsi in modo sospetto lungo Via Oreste: avvicinava i suoi “clienti”, cedeva la droga e  tornava in un cortile dove nascondeva le dosi. Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di 6 dosi di cocaina e 3 di eroina, tutte già confezionate e pronte per essere vendute. Nella tasca dei pantaloni  anche la somma di 35 euro ritenuta provento illecito. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.

17 Giugno 2020 13:00 - Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2020 13:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi