13 Agosto 2022 - Aggiornato alle 17:36
CRONACA
Napoli: Scampia, colpì due anni fa con diversi fendenti al volto e sul corpo un poliziotto. Condannato a 7 anni di reclusione e trasferito a Poggioreale
01 Luglio 2022 19:01 —

Mercoledì pomeriggio gli agenti del Commissariato Scampia hanno eseguito  un provvedimento di carcerazione emesso lo scorso 28 giugno dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli- Ufficio Esecuzioni Penali, nei confronti di un 24enne napoletano già sottoposto agli arresti domiciliari poiché condannato alla pena di 7 anni di reclusione e all’interdizione legale e dai pubblici uffici per i reati di tentato omicidio aggravato e porto abusivo di armi commessi a Napoli il 25 gennaio 2020.

In quella circostanza il 24enne aveva colpito, con diversi fendenti al volto e sul corpo, un poliziotto libero dal servizio che, in un locale commerciale in via Monte Grappa, era intervenuto per sedare una lite sorta per motivi di viabilità tra l'uomo ed un'altra persona.
 

01 Luglio 2022 19:01 - Ultimo aggiornamento: 01 Luglio 2022 19:01
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi