29 Settembre 2020 - Aggiornato alle 15:10
CRONACA
Napoli: Scampia, continua a spacciare anche ai domiciliari e viene arrestato dai Carabinieri
21 Giugno 2020 18:03 —

I domiciliari non hanno fermato Luigi Frattini, 31enne di Scampia già noto per reati inerenti il traffico di stupefacenti. I Carabinieri della stazione di Napoli Quartiere 167 l’hanno osservato a lungo mentre, davanti alla sua abitazione di Via Fava, cedeva involucri di droga ad alcuni “clienti”. Intervenuti i militari hanno perquisito il 31enne e rinvenuto 8 dosi di marijuana per complessivi 7,6 grammi e la somma contante di 420 euro, ritenuta provento illecito. Arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e per evasione, Frattini è stato ristretto in camera di sicurezza in attesa di giudizio.

21 Giugno 2020 18:03 - Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2020 18:03
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi