08 Aprile 2020 - Aggiornato alle 08:18
CRONACA
Napoli: Scoperta a Cardito una discarica abusiva con 42 tonnellate di rifiuti speciali
17 Marzo 2020 11:26 —

I finanzieri del Gruppo di Frattamaggiore hanno sequestrato a Cardito (NA), nel corso di distinti interventi, un’area pubblica di 2500 mq in cui venivano stoccate abusivamente circa 42 tonnellate fra rifiuti speciali, materiale bituminoso e catrame. Le Fiamme Gialle hanno posto sotto sequestro anche un rimorchio dotato di ragno metallico e un cassone utilizzato per il trasporto del materiale. Identificato e denunciato per violazioni al Testo Unico sull’Ambiente il responsabile, rappresentante legale di un’impresa edile che aveva utilizzato, senza alcuna autorizzazione, il terreno demaniale, ubicato in un’area sottostante l’asse mediano, come deposito degli scarti di lavorazione e del materiale di risulta prodotto dalla propria impresa. L’operazione s’inquadra nel più ampio contesto di monitoraggio e controllo del territorio e testimonia il costante impegno del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli a tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini, in particolare in una terra, come la Campania, già profondamente martoriata dal fenomeno.

17 Marzo 2020 11:26 - Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2020 11:26
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi