23 Gennaio 2019 - Aggiornato alle 19:43
CRONACA
Napoli: Scoperta fabbrica di astucci per Rolex e Cartier falsi
11 Dicembre 2018 23:15 —

I finanzieri del Comando provinciale di Napoli, nel quartiere cittadino di San Pietro a Patierno, hanno individuato un opificio seminterrato di circa 300 mq. dedito alla fabbricazione di scatole e contenitori per monili ed orologi di noti brand italiani ed internazionali. In particolare, i militari del I Gruppo Napoli, nel corso di un’attività info investigativa, hanno scoperto, nei pressi dell’area aeroportuale di Napoli-Capodichino, un locale adibito ad opificio dedito alla produzione di astucci, scatole e contenitori di noti marchi contraffatti. All’interno dell’ambiente di lavoro erano presenti 17 macchinari industriali, clichè, strumentazione varia e specifico materiale (colle, vernici, inchiostri) per assemblare gli articoli realizzati, nonché oltre 4.000 confezioni per braccialetti ed orologi, griffati Rolex e Cartier, pronti per essere immesse nell’illecito circuito commerciale della contraffazione. Nel corso dell’intervento sono stati sorpresi intenti a lavorare sei operai completamente “a nero”, alcuni erano cittadini extra-comunitari, per ciascuno dei quali sarà irrogata la cosiddetta “maxisanzione” al responsabile dell’attività. Quest’ultimo, inoltre, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria competente per il reato di ricettazione e commercio di prodotti con segni falsi.

11 Dicembre 2018 23:15 - Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2018 23:15
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi