16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 00:28
CRONACA
Napoli: Scoperto con armi in casa
06 Ottobre 2018 11:56 —

Questa notte gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Afragola hanno arrestato Vincenzo Angelino, 38enne napoletano, per il reato di detenzione illegale di arma comune da sparo, detenzione illegale di munizionamento da guerra e ricettazione.
I poliziotti, a seguito di un’attività info investigativa, si sono recati a Casalnuovo di Napoli e hanno fatto irruzione in un appartamento in Vico San Giacomo in uso al 38enne.
A seguito di un controllo gli agenti hanno rinvenuto all’interno dell’anta destra di un armadio della camera da letto, nascosta tra gli indumenti, una pistola Beretta cal.9 con caricatore rifornito di 15 proiettili, di cui uno già camerato, nonché  un caricatore  rifornito di.m 7 proiettili 9x19.
I poliziotti hanno altresì rinvenuto in un sacchetto di plastica 58 proiettili 9x21.
Gli agenti hanno accertato che l’arma era stata asportata in un furto in abitazione commesso nel 2009 a Teverola.

06 Ottobre 2018 11:56 - Ultimo aggiornamento: 06 Ottobre 2018 11:56
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi